Menu Chiudi

FRANCIA

La Francia è il secondo Paese più vasto d’Europa e la quinta potenza economica mondiale. L’alto livello di sviluppo si concilia con le numerose bellezze storiche, artistiche e naturali.

TRENO | 5 giorni – PULLMAN | 4 giorni o 6 giorni

PARIGI
5 giorni in treno

1° GIORNO

Ritrovo dei partecipanti alla stazione di Milano, sistemazione in treno con cuccette di 2 classe e partenza per Parigi. Pernottamento a bordo.

2° GIORNO

All’arrivo trasferimento libero in Hotel, deposito dei bagagli e inizio delle visite.

PARIGI: Visitare Parigi non è solo ammirare una splendida città, ma vuol dire giungere al cuore di una civiltà e di una cultura che hanno lasciato un’impronta indelebile nella storia del mondo. I suoi splendidi monumenti, i Palazzi classici, le magiche piazze, i Cafè e le Brasserie, la Rive Droite con i Bouquinestes, conosciuti in tutto il mondo, appartengono al sogno e al ricordo di tutti. Gli argini della Senna sono iscritti nella lista dei Beni Protetti del Patrimonio dell’Umanità dell’ Unesco. Cena e pernottamento.

3° GIORNO

Prima colazione. Parigi è tutta bella da visitare, noi ci limitiamo a segnalare i monumenti più prestigiosi: Arco di Trionfo, Bastiglia, Centro Pompidou, Complesso degli Invalidi, Palazzo Reale, Panthheon, Opera, Basilica Sacro Cuore, Torre di San Giacomo, Defense. Cena e pernottamento Quarto giorno – Prima colazione. In questa giornata si consiglia o di continuare le visite della città o di visitare la Reggia di Versailles.

4° GIORNO

Prima colazione. In questa giornata si consiglia o di continuare le visite in città o di visitare la Reggia di Versailles.

REGGIA DI VERSAILLES: Il Palazzo e il Parco sono un Bene protetto del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. I Francesi la chiamano semplicemente “Chateau” de Versailles ma, è uno dei palazzi più prestigiosi d’Europa. La Corte di Versailles fu per tutte le corti d’Europa una testimonianza della potenza della Francia e divenne un modello da imitare. La Reggia comprende tre edifici: Versailles, Grande Trianon e Piccolo Trianon.
Il Parco si estende per 800 ettari, di cui 300 di bosco e due di giardini alla francese. Oggi Versailles è un Palazzo Nazione a disposizione del Presidente della Repubblica Francese che lo utilizza per ricevere i Capi di stato.
In serata trasferimento libero in stazione, sistemazione in cuccette di 2 classe e partenza. Pernottamento a bordo.

5° GIORNO

Arrivo alla stazione di Milano.

ALSAZIA
4 giorni in pullman

1° GIORNO

Ritrovo dei partecipanti davanti la Scuola, sistemazione in pullman e partenza.

COLMAR – Antica città libera del Sacro Romano Impero, divenne francese nel 1648 e vi rimase fino al 1940. Con l’annessione dell’Alsazia al Terzo Reich durante la Seconda Guerra Mondiale, fu l’ultima città ad essere liberata dall’occupazione tedesca. Possiede costruzioni antiche, tipiche dell’architettura alsaziana (maison a colombages) e il suo centro storico, il pittoresco quartiere della “Piccola Venezia” con le costruzioni a bordo dell’acqua, è molto suggestivo. Cena e pernottamento.

2° GIORNO

STRASBURGO: Dal latino Strate Burgum (la città delle strade). Il luogo più famoso della città è il suo
centro storico Grand Ile ed è inserito nel Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Nella Cattedrale si trova il famoso Orologio Astronomico, monumento d’arte e meccanica costruito nel corso dei secoli. Nel Quartiere Europeo ha sede il Consiglio d’Europa e la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo. Cena e pernottamento.

3° GIORNO

Prima colazione e visita della Linea Maginot.

LA LINEA MAGINOT: Era una linea di fortificazioni in cemento, ostacoli anticarro, postazioni di mitragliatrici e altre difese, che la Francia costruì lungo i suoi confini con la Germania l’Italia alla luce di quanto accadutole nella prima guerra mondiale. Al termine rientro a Strasburgo e continuazione delle visite. Cena e pernottamento.

4° GIORNO

Prima colazione e visita della Strada dei Vini.

LA “ROUTE DU VIN”: Si snoda per 180 chilometri da Marlenhaim a Thann e attraversa tutte zone caratteristiche, punteggiate da filari di vigneti, castelli e borghi medioevali.

Il nostro itinerario prevede:
RIQUEWIHR, ricco di pregevoli edifici medievali e rinascimentali,
RIBEAUVILLÈ, famosa per il suo vino Riesling e racchiusa da una doppia
cerchia di mura e accessibile attraverso porte-torri. Al termine delle visite inizio del viaggio di ritorno con rientro in sede entro le ore 22.00.

PROVENZA
4 giorni in pullman

1° GIORNO

Ritrovo dei partecipanti davanti la scuola, istemazione in pullman e partenza.

AVIGNONE: La frequentazione del sito risale al paleolitico. Il suo nome (Aouenion) “città dal vento violento” risale al VI sec. a.C, sotto i Romani fu Avenio. La città è tuttora circondata dalle mura difensive e le sue case antiche conservano un grande fascino. Il Palazzo dei Papi e il Ponte di Avignone (Poin Saint Benezet) uno dei simboli della città, fanno parte del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Cena e pernottamento.

2° GIORNO

Prima colazione e visita di Arles e la Camargue.

ARLES: Situata sulle rive del fiume Rodano, il suo territorio fu abitato a partire dal I millennio a.C. I Romani comparvero nel 102 a.C. e Giulio Cesare chiamò la città Arelate. Ad oggi i numerosi monumenti romani e romantici della città sono iscritti nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco. I più importanti: le Mura, il Foro (criptoportici), il Teatro Romano, l’Anfiteatro, il Circo Romano, le Terme di Costantino, la Basilica Paleocristiana, la Chiesa di Saint Trophime.

CAMARGUE: È la zona umida a sud di Arles fra il Mediterraneo e i due bracci del Delta del Rodano, ed è diviso tra Grand Rhone e Petit Rhone. È ufficialmente istituito come Parco Nazionale ricco di flora (qui fiorisce la lavanda, la salicernia, la tamerici) e fauna (uno dei pochi habitat europei per il Fenicottero rosa).

Nel suo territorio si trova Saintes Maries de la Mer, che con la sua chiesa, fortezza medioevale, è meta dei pellegrinaggi annuali del popolo Rom in venerazione di Santa Sara e Aigues Mortes (letteralmente acque morte), di grande suggestione perché ha conservato interamente la cinta di mura medioevali entro la quale è rinchiusa. Cena e pernottamento.

3° GIORNO

Prima colazione e giornata dedicata alla visita di Les Baux, Pont du Gard e Nimes.

LES BAUX: Questo suggestivo comune si trova su uno sperone roccioso a sud di Avignone ed è famoso per il suo castello sospeso sulla roccia e un dedalo di vicoli medioevali che lo rendono affascinante.

PONT DU GARD: Vicino a Remoulines nel dipartimento del Gard, attraversa il fiume Gardon e fa parte dell’acquedotto che porta lo stesso nome. Costruito da 3 serie di arcate il Ponte domina il fiume con i suoi 49 metri di altezza e 275 di lunghezza.

NIMES: Fondata come colonia romana nel 50 a.C., Ottaviano Augusto la dotò di una cinta di mura lunga 6 chilometri e rinforzata da 14 Torri, di cui oggi rimangono le due porte: la Porta Augustea e la Porte de France. Nel II secolo a.C. vi fu costruito l’Anfiteatro. I principali monumenti: Les Arenes, il Tempio della Maison Carrè, la Tour Magna e i Giardini della Fontana, che comprendono le rovine del Tempio di Diana, il Castellum punto di arrivo dell’acquedotto (famoso per il Ponte del Gard). Cena e pernottamento.

4° GIORNO

Prima colazione ed inizio del viaggio di ritorno, sosta ad Aix en Provence.

AIX EN PROVENCE: Antica capitale della Provenza, importante centro d’arte e cultura in un paesaggio di dolci colline al centro di una fertile zona agricola. Continuazione del viaggio di ritorno con rientro in sede previsto entro le ore 22.00.

BRETAGNA | NORMANDIA
6 giorni in pullman

1° GIORNO

Ritrovo dei partecipanti davanti la scuola, sistemazione in pullman e partenza.

ORLEANS: Città legata alle memorie di Giovanna D’Arco. Cena e pernottamento.

2° GIORNO

Prima colazione e visita di Dinard e Dinan.

DINARD, è una lussuosa stazione balneare con prestigiose costruzioni.

DINAN, antica cittadina con mura medioevali.

Proseguimento per ST. MALÒ che conserva intatta la cerchia delle mura Gallo-romane. Molto bella la sua Cattedrale dedicata a San Vincenzo di Saragozza e i bastioni della Villa Close. Cena e pernottamento.

3° GIORNO

Prima colazione e giornata dedicata alla visita di Mont Saint Michel.

MONT SAINT MICHEL: È un isolotto roccioso, sulla cui sommità venne costruito un santuario in onore di San Michele Arcangelo. La notevole architettura del Santuario e la baia dove sorge, con le sue maree, ne fa un sito estremamente suggestivo, il più visitato di tutta la Francia. Numerosi immobili che vi sorgono, sono individualmente classificati come Monumenti Nazionali Storici e l’intero sito fa parte del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco. Cena e pernottamento.

4° GIORNO

Prima colazione e giornata dedicata alla visita di Omaha Beach, Bayeux e Caen.

OMAHA BEACH: Famosa spiaggia dello sbarco in Normandia e visita del cimitero americano.

BAYEUX: Famosa per l’ Arazzo della Regina Matilde che sembra sia stato ordinato da Oddone di Bayeux, fratello di Guglielmo il Conquistatore. L’Arazzo descrive i fatti relativi alla conquista dell’Inghilterra nel 1066. Illustra gli avvenimenti chiave della conquista, soprattutto la battaglia di Hastings. Ha un valore storico inestimabile. È stato confezionato tra il 1066 e il 1082 e ha una lunghezza totale di 70 metri per un’altezza di 50 centimetri.

CAEN: Città di Guglielmo il Conquistatore. Conta di importanti monumenti storici quali: l’Abbazia degli Uomini, l’Abbazia delle Signore, la chiesa della Trinità, il Castello di Guglielmo il Conquistatore. Cena e pernottamento.

5° GIORNO

Prima colazione e partenza per Digione.

DIGIONE: Città famosa in tutto il mondo per la produzione della senape, possiede anche dei monumenti interessanti quali: la Porte Guillaime del XVIII secolo (si apriva in corrispondenza delle mura della città e fu eretta in onore del Principe di Condè), la Cattedrale di Saint Benigne, che custodisce la tomba del martire omonimo. Ma la sua particolarità sta anche nei “tetti Borgognoni”, originali, composti da tegole multicolori (verdi, nere, gialle, marroni) che decorano molti edifici storici della città. Cena e pernottamento.

6° GIORNO

Prima colazione e mattinata dedicata alla visita di Digione.

Al termine delle visite continuazione del viaggio di ritorno con rientro in sede previsto entro le ore 22.00.

La quota INCLUDE
– Assistenza in aeroporto per il disbrigo delle pratiche di imbarco
– Trasferimento dall’aeroporto alla sistemazione prescelta, e viceversa. I trasferimenti sono stati considerati da e per il luogo di arrivo più vicino alla località di destinazione. L’utilizzo di aeroporti diversi potrebbe comportare una variazione nella quota di partecipazione
– Sistemazione come da programma
– Trattamento pasti (come previsto da ogni singolo programma)
– Visite, escursioni, ingressi (come previsto da ogni singolo programma)
– Assicurazione R.C.
– Assicurazione infortuni
– Garanzia “TUTTIRISCHI”
– IVA
La quota NON INCLUDE
– Viaggio di andata e ritorno
– Tasse aeroportuali e bagagli
– Ingressi e tutto quanto non espressamente indicato

LE ALTRE DESTINAZIONI

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre informato