fbpx
Menu Chiudi
  1. Home
  2. >
  3. Anno Scolastico all’Estero
  4. >
  5. Riconoscimento MIM – Ministero dell’Istruzione e...
FAQ Frequently Asked questions

Riconoscimento MIM

Ministero dell’Istruzione e del Merito

FAQ Frequently Asked questions

Anno all’estero e MIM (ex MIUR)
Tutti i nostri programmi di studio all’estero sono riconosciuti dal MIM
Ministero dell’Istruzione e del Merito

Anno all’estero
e MIM (ex MIUR)

Tutti i nostri programmi di studio all’estero sono riconosciuti dal MIM Ministero dell’Istruzione e del Merito.

Come iscriversi
Come Iscriversi
Tutti gli step per diventare Exchange Student
0

Scarica il catalogo e richiedi l’infopack

0

Partecipa ad uno dei nostri webinar live informativi

0

Incontra uno dei nostri Educational Consultant

0
0

Invia la scheda contratto

ayp@interstudioviaggi.it

0

Pronti a partire!

Block Informazioni Tecniche e Condizioni Generali

MIM (ex MIUR)
Tutti i nostri programmi di studio all’estero sono riconosciuti dal MIM Ministero dell’Istruzione e del Merito, secondo la normativa base contenuta nell’articolo 192 del D.Leg. 297 del 1994 (Testo Unico sulla scuola) e aggiornata dalle diverse Circolari Ministeriali (n. 181 del 17/03/1997 e n. 236 del 08/10/1999) e in ultimo dalla Nota Prot. 843 del 10/04/2013.

Il MIUR riconosce il significativo valore educativo delle esperienze compiute all’estero e invita le istituzioni scolastiche a facilitarne lo svolgimento chiarendo che non andranno considerate come periodi di assenza dalla scuola italiana.

Al termine del soggiorno all’estero lo studente dovrà richiedere la pagella alla scuola straniera. Sarà compito del Consiglio di Classe analizzare il percorso formativo, esaminando la documentazione rilasciata dall’istituto locale per ammettere l’alunno alla classe successiva. Ogni scuola gestisce in maniera autonoma e indipendente le modalità di valutazione del Programma all’estero e la riammissione nel corso di studi italiano.

È in ogni caso escluso che la scuola possa sottoporre l’alunno ad esami di idoneità previsti dall’ordinamento per altre casistiche, come per esempio gli esami ai fini del recupero di debiti scolastici.

Ti consigliamo di confrontarti preventivamente con gli insegnanti e il Preside della tua scuola, per comunicare loro la tua intenzione di trascorrere un periodo di studi all’estero e per valutare insieme come organizzare il tuo reinserimento nella realtà italiana.
Inoltre mantenere i contatti con la scuola durante la tua esperienza sarà un buon modo per condividere il tuo percorso all’estero e rimanere aggiornati sugli sviluppi scolastici, questo ti aiuterà a sentirti meno disorientato al rientro in Italia.

Ti ricordiamo che inter•studioviaggi sarà sempre a tua disposizione, per qualsiasi chiarimento e supporto, non esitare a contattarci!

Vuoi saperne di più? scarica QUI la nota MIUR del 10 aprile 2013 >

MIM
Tutti i nostri programmi di studio all’estero sono riconosciuti dal MIM Ministero dell’Istruzione e del Merito, secondo la normativa base contenuta nell’articolo 192 del D.Leg. 297 del 1994 (Testo Unico sulla scuola) e aggiornata dalle diverse Circolari Ministeriali (n. 181 del 17/03/1997 e n. 236 del 08/10/1999) e in ultimo dalla Nota Prot. 843 del 10/04/2013.

Il MIUR riconosce il significativo valore educativo delle esperienze compiute all’estero e invita le istituzioni scolastiche a facilitarne lo svolgimento chiarendo che non andranno considerate come periodi di assenza dalla scuola italiana.

Al termine del soggiorno all’estero lo studente dovrà richiedere la pagella alla scuola straniera. Sarà compito del Consiglio di Classe analizzare il percorso formativo, esaminando la documentazione rilasciata dall’istituto locale per ammettere l’alunno alla classe successiva. Ogni scuola gestisce in maniera autonoma e indipendente le modalità di valutazione del Programma all’estero e la riammissione nel corso di studi italiano.

È in ogni caso escluso che la scuola possa sottoporre l’alunno ad esami di idoneità previsti dall’ordinamento per altre casistiche, come per esempio gli esami ai fini del recupero di debiti scolastici.

Ti consigliamo di confrontarti preventivamente con gli insegnanti e il Preside della tua scuola, per comunicare loro la tua intenzione di trascorrere un periodo di studi all’estero e per valutare insieme come organizzare il tuo reinserimento nella realtà italiana.
Inoltre mantenere i contatti con la scuola durante la tua esperienza sarà un buon modo per condividere il tuo percorso all’estero e rimanere aggiornati sugli sviluppi scolastici, questo ti aiuterà a sentirti meno disorientato al rientro in Italia.

Ti ricordiamo che inter•studioviaggi sarà sempre a tua disposizione, per qualsiasi chiarimento e supporto, non esitare a contattarci!

Vuoi saperne di più? scarica QUI la nota MIUR del 10 aprile 2013 >

Destinazioni
Scegli dove frequentare il prossimo anno scolastico all’estero: USA, Canada,
Inghilterra, Irlanda, Australia, Nuova Zelanda, Sud Africa ed il resto d’Europa ti aspettano

Destinazioni
Scegli dove frequentare il prossimo anno scolastico all’estero: USA, Canada, Inghilterra, Irlanda, Australia, Nuova Zelanda, Sud Africa ed il resto d’Europa ti aspettano

ISV For You Borse di Studio
ISV FOR YOU
Le nostre borse di studio

inter•studioviaggi s.p.a. promuove e sostiene il programma per gli Exchange Student assegnando numerose borse di studio da € 350 a € 2.000 ai propri studenti che si distinguono per merito scolastico, competenza linguistica, motivazione e predisposizione all’esperienza.