Scadenze Adempimenti Programmi ITACA INPS

interstudioviaggi offre un’ampia scelta di programmi il linea con il PROGRAMMA ITACA, il Bando di concorso INPS per l’assegnazione di 1250 borse di studio per soggiorni scolastici all’estero per l’anno scolastico 2018/2019 riservati a figli, orfani ed equiparati

  • dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.

Il concorso è finalizzato ad offrire a studenti della scuola secondaria di secondo grado un percorso di mobilità internazionale, di crescita umana, sociale e culturale, attraverso la frequenza di un intero anno scolastico, o parte di esso, presso scuole straniere, localizzate all’estero.

Durata del soggiorno - numero di borse di studio – importi massimi erogabili

  ANNO SEMESTRE TRIMESTRE
  n. posti Importo max erogabile n. posti Importo max erogabile n. posti Importo max erogabile
EUROPA 270 12.000 220 9.000 100 6.000
EXTRA - EUROPA 310 15.000 250 12.000 100 9.000

Fermi restando gli importi massimi concedibili, il valore della borsa di studio erogabile in favore di ciascun beneficiario è determinato in relazione al valore ISEE del nucleo familiare di appartenenza come di seguito indicato:

Valore ISEE del nucleo familiare di appartenenza Percentuale di riconoscimento rispetto al valore massimo erogabile
Fino a € 8.000,00 100%
Da € 8.000,01 a € 12.000,00 95%
Da € 12.000,01 a € 16.000,00 90%
Da € 16.000,01 a € 20.000,00 85%
Da € 20.000,01 a € 24.000,00 80%
Da € 24.000,01 a € 28.000,00 75%
Da € 28.000,01 a € 32.000,00 70%
Da € 32.000,01 a € 36.000,00 65%
Da € 36.000,01 a € 44.000,00 60%
Da € 44.000,01 a € 56.000,00 55%
Oltre € 56.000,00 in su o in caso di mancata presentazione di DSU valida 50%

Ove  il costo del soggiorno sia di importo superiore al valore della borsa di studio concedibile  la quota eccedente il valore della borsa di studio resterà ad esclusivo carico dell'avente diritto.

Requisiti di ammissione al concorso

Per partecipare al concorso i giovani devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

a) avere conseguito la promozione senza recupero di debiti formativi nell’anno scolastico 2016/2017;

b) essere iscritti, all’atto di presentazione della domanda, al secondo o terzo anno di una scuola secondaria di secondo grado;

c) non essere in ritardo nella carriera scolastica per più di un anno.

d) sono da considerarsi come incompatibilità e comportano l’esclusione dal programma ITACA 2018/2019:

  • aver già usufruito di una borsa ITACA negli anni precedenti;
  • essere beneficiario di una borsa di studio “Super Media” per l’a.s. 2018/2019 o di vacanze studio finanziate da INPS nell’estate 2018 e 2019.

ADEMPIMENTI, TEMPISTICHE  e GRADUATORIE

Per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso è necessario (vedi art. 4 del bando)

  • essere iscritti a banca dati INPS
  • essere in possesso del “PIN” per accedere a tutti i servizi on line di INPS
  • aver presentato la DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) per ottenere l’attestazione ISEE indispensabile per determinare la posizione in graduatoria del beneficiario

La domanda , una per ogni partecipante, deve essere presentata esclusivamente per via telematica, accedendo dalla home page del sito internet istituzionale www.inps.it (area servizi on line – servizi per il cittadino/servizi ex Inpdap) a decorrere dalle ore 12:00 del giorno 8 novembre 2017 ed entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 5 dicembre 2017 segnalando la destinazione prescelta tra Europa e Paesi extra europei e la durata del soggiorno (Art. 6 del Bando).

Entro il 10 gennaio 2018 INPS pubblica la graduatoria dei potenziali aventi diritto alla borsa di studio (art. 7 del Bando).

Tra il 16 e il 28 febbraio 2018 gli studenti ammessi con riserva al beneficio dovranno trasmettere la presa d'atto della scuola frequentata circa il periodo che lo studente intende svolgere all'estero e copia del contratto di iscrizione sottoscritto con il fornitore del soggiorno scolastico (art. 8 del bando).

Entro il 19 marzo 2018 INPS procederà all'eventuale scorrimento delle graduatorie provvedendo a darne comunicazione ai beneficiari subentrati.

Entro il 13 aprile 2018 i beneficiari subentrati a seguito dello scorrimento delle graduatorie, dovranno trasmettere la presa d'atto della scuola frequentata circa il periodo che lo studente intende svolgere all'estero e copia del contratto di iscrizione sottoscritto con il fornitore del soggiorno scolastico (Art. 8 del Bando).

Ultimato lo scorrimento, l’INPS procederà a pubblicare le graduatorie definitive dei beneficiari, sul sito istituzionale.

Erogazione dei contributi da parte di INPS

INPS erogherà gli importi in acconto e saldo direttamente al soggetto fornitore e organizzatore del servizio.

Consulta gli STEP da seguire nella sezione "Come Partecipare" e conferma la tua prenotazione per assicurarti la disponibilità di un programma inte•studioviaggi nella tua destinazione preferita