Marche: Grotte di Frasassi, Pesaro, Urbino, San Leo

Pullman 2 giorni

GROTTE DI FRASASSI, complesso speleologico nella Valle del Sentino, è molto importante sia per lo sviluppo che per la bellezza e ricchezza delle sue concrezioni. La grande "Grotta del Vento" e la "Grotta del Fiume" formano un enorme labirinto di ambienti sotterranei che si susseguono incessantemente per tredici chilometri e, solo gli speleologhi, con attrezzature particolari, sono in grado di esplorare nella sua interezza, questo stupendo mondo sotterraneo. Accessibile ai visitatori è solo una delle parti più belle della "Grotta del Vento". Percorso di 1500 metri – durata 70 minuti.

2gg PullmanPrimo giorno - Ritrovo dei partecipanti davanti la scuola sistemazione in pullman e partenza.

GROTTE DI FRASASSI, complesso speleologico nella Valle del Sentino,  è molto importante sia per lo sviluppo che per la bellezza e ricchezza delle sue concrezioni. La grande  “Grotta del Vento” e la "Grotta del Fiume" formano un enorme labirinto di ambienti sotterranei che si susseguono incessantemente per tredici chilometri e, solo gli speleologhi, con attrezzature  particolari, sono in grado di esplorare nella sua interezza, questo stupendo mondo sotterraneo. Accessibile ai visitatori è solo una delle parti più belle della “Grotta del Vento”. Percorso di 1500 metri – durata 70 minuti.

PESARO: Fu fondata dai Romani nel 184 a.C. sulla terra dei Piceni. Signoria degli Sforza e dei Della Rovere, conserva l’aspetto cinquecentesco nel suo nucleo centrale. Interessante il Palazzo Ducale, a pochi metri da questo si trova la casa natale di Gioacchino Rossini e la poderosa Rocca Costanza. Cena e pernottamento.


Secondo giorno - Prima colazione e giornata dedicata alla visita di Urbino e San Leo.

URBINO: Fondata nel 41 a.C., crebbe di importanza durante le guerre del VI secolo e con Carlo Magno e i Franchi, fu donata al Papato che ne esercitò il potere per molti secoli. Dal 1155 feudo dei Montefeltro sino al 1440 e, con il Regno di Federico raggiunse l’apice, in grandezza e splendore, diventando una delle città più importanti del Rinascimento. Il bellissimo Palazzo Ducale dell’era di Federico è ritenuto ancora oggi la più bella casa di tutto il Rinascimento. Tutto il suo centro storico è un Bene protetto del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

SAN LEO: La più conosciuta e celebrata tra le Fortezze del Montefeltro, svetta in posizione imprendibile, alla sommità di una cuspide rocciosa e domina la valle del Marecchia. La fama della rocca è anche dovuta alla reclusione di Giuseppe Balsamo (Conte di Cagliostro) che vi restò imprigionato per oltre 4 anni sino alla sua morte avvenuta nel 1795. Al termine delle visite inizio del viaggio di ritorno con arrivo in sede entro le ore 21.00.

Chi ha visto questo programma ha visto anche