Come Partecipare INPSieme - ex Valore Vacanza INPS

 

interstudioviaggi offre un’ampia scelta di programmi in linea con il Bando di concorso INPS Estate INPSieme 2017

 

Di seguito trovi una sintesi delle scadenze e adempimenti per la partecipazione al concorso.

 

 

 

OGGETTO E FINALITÀ DEL CONCORSO

Il bando di concorso è finalizzato ad offrire a studenti della scuola secondaria di secondo grado la possibilità di fruire di soggiorni studio all’estero, durante la stagione estiva 2017 nei mesi di giugno, luglio e agosto, in Europa presso residenze scolastiche o in famiglia, finalizzati allo studio di una lingua straniera, tra inglese, francese, tedesco e spagnolo. 

L’INPS riconosce  22.450 contributi in favore dei figli, orfani ed equiparati

  • dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.
  • Degli iscritti alla Gestione Fondo IPOST
  • degli assistiti IPA (Istituto di Previdenza e Assistenza per i dipen- denti di Roma Capitale)

I SOGGETTI DEL CONCORSO

Sono previste tre distinte figure: il titolare del diritto, il beneficiario, il richiedente.

Il titolare del diritto è individuato tra i seguenti soggetti:

  • il dipendente e il pensionato della Pubblica Amministrazione iscritto alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • il pensionato utente della Gestione Dipendenti Pubblici ivi compresi i titolari di pensione indiretta o di reversibilità;
  • il dipendente e il pensionato iscritto alla Gestione Fondo IPOST;
  • il dipendente e il pensionato assistito IPA.

Il beneficiario è lo studente destinatario della prestazione,  figlio o orfano del titolare del diritto e loro equiparati.

Il richiedente, ovvero colui che presenta la domanda di partecipazione al concorso, è individuato tra i seguenti soggetti:

  • il titolare del diritto in qualità di genitore del beneficiario;
  • il coniuge del titolare, in caso di titolare deceduto e senza diritto alla pensione di reversibilità del coniuge stesso, in qualità di “genitore superstite” e il coniuge del titolare decaduto dalla responsabilità genitoriale, in qualità di “genitore richiedente”;
  • l’altro genitore, ancorché non coniugato con il titolare del diritto, in caso di decesso di quest’ultimo o in caso di titolare del diritto decaduto dalla responsabilità genitoriale;
  • il tutore del figlio o dell’orfano del titolare del diritto.

DURATA - CONTRIBUTI - IMPORTI EROGABILI

EUROPA

2 settimane

4 settimane

INPS

20.000

2.000

IPOST 400 50
IPA 150 30

L’importo massimo di ciascun contributo è di € 2.400 per soggiorni di due settimane e € 4.000 per i soggiorni di quattro settimane.

Fermi restando gli importi massimi concedibili, il valore della borsa di studio erogabile in favore di ciascun beneficiario è determinato in relazione al valore ISEE del nucleo familiare di appartenenza come di seguito indicato:

Valore ISEE del nucleo familiare di appartenenza

Percentuale di riconoscimento rispetto al valore massimo erogabile

Inferiore o pari a € 16.000,00

100%

Da € 16.000,01 a € 24.000,00

95%

Da € 24.000,01 a € 32.000,00

90%

Da € 32.000,01 a € 40.000,00

85%

Da € 40.000,01 a € 48.000,00

80%

Superiore a € 48.000,00

70%

 

DURATA

100%

95%

90%

85%

80%

70%

2 WKS

€ 2.400

€ 2.280

€ 2.160

€ 2.040

€ 1.920

€ 1.680

4 WKS

€ 4.000

€ 3.800

€ 3.600

€ 3.400

€ 3.200

€ 2.800

Ove  il costo del soggiorno sia di importo superiore al valore del contributo  concedibile  la quota eccedente  resterà ad esclusivo carico dell'avente diritto.

 

REQUISITI DI AMMISSIONE AL CONCORSO

  • essere iscritti, all’atto di presentazione della domanda, ad una scuola econdaria di secondo grado e non aver compiuto 19 anni (per gli studenti disabili e invalidi civili al 100% il limite di età è elevato a 23 anni)
  • Essere iscritti alla banca dati INPS come richiedente
  • Essere in possesso del PIN dispositivo
  • Aver presentato la DSU (dichiarazione sostitutiva Unica per la determinazione dell’ISEE).

 

TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda deve essere presentata   esclusivamente per via telematica, accedendo dalla home page del sito internet istituzionale www.inps.it nell’area Servizi on line e di seguito, dal menù a sinistra, Servizi per il cittadino o Servizi ex Inpdap.

Accedendo all’area riservata al richiedente, tramite codice fiscale e PIN dispositivo, è possibile effettuare le successive scelte e accedere alla voce  “Inserisci domanda” e compilare il modulo in cui compaiono già i dati identificativi del soggetto richiedente.

In caso sia presente più di un partecipante all’interno dello stesso nucleo familiare è necessario che il richiedente presenti una domanda per ciascuno di essi.

Ai fini della formazione delle graduatorie  nella domanda dovranno essere indicati, a pena esclusione:

Dovrà, inoltre, indicarsi, a pena di esclusione dal concorso, il voto in condotta. Dovranno, inoltre, essere compilati tutti i campi identificativi del relativo ciclo di studi frequentato nell'anno scolastico 2015/2016 e quelli identificativi dell’Istituto scolastico.

  1. la durata del soggiorno prescelto tra quindici giorni/quattordici notti o quattro settimane. Al riguardo, potranno essere indicate anche entrambe le tipologie di soggiorno esprimendo un ordine di preferenza tra le stesse;
  2. la condizione di disabilità dello studente, ex art. 3, commi 1 e 3, della legge 104/92, o di invalidità civile al 100% o il possesso di certificazione attestante bisogni educativi speciali (BES) o disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) rilasciata dalla ASL competente;
  3. l’aver conseguito la promozione senza recupero di debiti formativi nell’anno scolastico 2015/2016, ovvero il numero di debiti formativi conseguiti nell’anno scolastico 2014/2015, ovvero il non aver conseguito la promozione nell’anno scolastico 2015/2016;
  4. tutte le materie oggetto di studio nell’anno scolastico 2015/2016 con il relativo voto ottenuto, ad esclusione della sola materia “religione”, compreso il voto in condotta.

 

PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE DEGLI AMMESSI CON RISERVA

L’Istituto, entro il 11 aprile 2017, tenuto conto delle preferenze espresse all’atto della presentazione della domanda in ordine alla durata del soggiorno, del numero di contributi erogabili con riferimento a ciascuna tipologia di soggiorno e, infine, dei criteri previsti dal bando, pubblica sul sito internet istituzionale www.inps.it, nella specifica sezione riservata al concorso, quattro graduatorie degli ammessi con riserva, come di seguito indicato:

Le graduatorie saranno redatte attraverso procedura informatizzata, nel rispetto dei criteri stabiliti nel bando ufficiale (art.7):

  1. graduatoria riferita ai soggiorni della durata di quindici giorni/quattordici notti per la Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali/Gestione dipendenti pubblici;
  2. graduatoria riferita ai soggiorni della durata di quattro settimane per la Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali/Gestione dipendenti pubblici;
  3. graduatoria riferita ai soggiorni della durata di quindici giorni/quattordici notti per la Gestione Fondo Ipost;
  4. graduatoria riferita ai soggiorni della durata di quattro settimane per la Gestione Fondo Ipost.

 

ADEMPIMENTI SUCCESSIVI ALLA PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE 

Entro il 27 Aprile 2017 il richiedente la prestazione in favore dello studente ammesso in graduatoria con riserva al beneficio,  dovrà accedere in procedura ed effettuare i seguenti adempimenti:

  • Caricare in procedura il contratto sottoscritto con il fornitore del soggiorno studio, scelto dallo stesso richiedente, nel quale dovranno indicarsi, oltre ai riferimenti che consentano l'individuazione delle parti e del beneficiario della prestazione:
    1. la durata complessiva del soggiorno oggetto dell'accordo/contratto, riferita a quelle indicate nel presente bando di concorso;
    2. la denominazione, la località, i recapiti telefonici ed email della struttura di destinazione;
    3. il costo complessivo del soggiorno a carico dell'avente diritto, comprensivo almeno delle spese di alloggio presso college o residenze scolastiche, delle spese del viaggio internazionale di andata e ritorno e di trasferimento dall’aeroporto di arrivo al luogo di destinazione, comprese le tasse aeroportuali, delle spese di vitto durante tutto il soggiorno, comprese le festività ed il costo dell’eventuale servizio di mensa scolastica, del corso di lingua straniera per tutta la durata del soggiorno e delle previste coperture assicurative
  • Compilare online copia dell’atto di delegazione di pagamento con il quale il richiedente la prestazione delega l’Inps ad eseguire il pagamento della somma, per l’importo corrispondente al contributo spettante all’avente diritto in favore del soggetto fornitore ed organizzatore del servizio.
  • Rendere in procedura formale dichiarazione di impegno alla restituzione delle somme erogate dall’Inps al soggetto fornitore ed organizzatore del servizio in caso di mancata partenza o rientro anticipato secondo quanto previsto dall’articolo 12 del  bando.

 

SCORRIMENTO DELLE GRADUATORIE – RIPESCAGGI

Entro il 12 Maggio 2017 l’Istituto procederà all’eventuale scorrimento delle graduatorie una sola volta, provvedendo a darne comunicazione ai beneficiari subentrati con messaggio inviato all’indirizzo di posta elettronica o mediante sms al numero di telefono mobile, indicati nella domanda di partecipazione.

I beneficiari subentrati a seguito dello scorrimento delle graduatorie ed i soggetti fornitori dovranno procedere agli adempimenti citati all'art.8 pena esclusione dal concorso.