Come Partecipare INPSieme - ex Valore Vacanza INPS

 

interstudioviaggi offre un’ampia scelta di programmi in linea con il Bando di concorso INPS Estate INPSieme 2018

 

Di seguito trovi una sintesi delle scadenze e adempimenti per la partecipazione al concorso.

 

 

 

OGGETTO E FINALITÀ DEL CONCORSO

Il bando di concorso è finalizzato ad offrire a studenti della scuola secondaria di secondo grado la possibilità di fruire di soggiorni studio all’estero, durante la stagione estiva 2018 nei mesi di giugno, luglio e agosto, in paesi Europei ed Extra-Europei presso residenze scolastiche o in famiglia, finalizzati allo studio di una lingua straniera. 

Il bando è in favore dei figli o orfani ed equiparati.

  • dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.
  • Degli iscritti alla Gestione Fondo IPOST

I SOGGETTI DEL CONCORSO

Sono previste tre distinte figure: il titolare del diritto, il beneficiario, il richiedente.

Il titolare del diritto è individuato tra i seguenti soggetti:

  • il dipendente e il pensionato della Pubblica Amministrazione iscritto alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • il pensionato utente della Gestione Dipendenti Pubblici ivi compresi i titolari di pensione indiretta o di reversibilità;
  • il dipendente e il pensionato iscritto alla Gestione Fondo IPOST;

Il beneficiario è lo studente destinatario della prestazione,  figlio o orfano del titolare del diritto e loro equiparati.

Il richiedente, ovvero colui che presenta la domanda di partecipazione al concorso, è individuato tra i seguenti soggetti:

  • il titolare del diritto in qualità di genitore del beneficiario;
  • il coniuge del titolare, in caso di titolare deceduto e senza diritto alla pensione di reversibilità del coniuge stesso, in qualità di “genitore superstite” e il coniuge del titolare decaduto dalla responsabilità genitoriale, in qualità di “genitore richiedente”;
  • l’altro genitore, ancorché non coniugato con il titolare del diritto, in caso di decesso di quest’ultimo o in caso di titolare del diritto decaduto dalla responsabilità genitoriale;
  • il tutore del figlio o dell’orfano del titolare del diritto.

QUAL'E' LA FINALITA' DEL CONCORSO?

Il bando prevede l’assegnazione di un contributo a parziale copertura del costo di un soggiorno studio estivo in paesi europei ed extraeuropei, della durata di 2 settimane,  nei mesi di giugno, luglio e agosto 2018, finalizzato allo studio della  lingua del paese di soggiorno, con sistemazione presso un college, residenza scolastica o in famiglia.

QUALI SONO I REQUISITI MINIMI DEL PROGRAMMA?

  • La sistemazione  presso college, residenze scolastiche o in famiglia;
  • il viaggio internazionale di andata e ritorno, comprese le tasse aeroportuali;
  • il trasferimento A/R dall’aeroporto di arrivo al luogo di destinazione;
  • il trattamento di pensione completa durante tutto il soggiorno;
  • il corso di lingua straniera tenuto da una scuola riconosciuta dai competenti organismi internazionali per almeno 15 ore settimanali;
  • test finale che attesti il livello di conoscenza acquisito;
  • coperture assicurative.

Non saranno assegnati i contributi qualora i servizi che compongono il pacchetto come sopra indicato siano forniti da diversi fornitori anziché da un fornitore unico.

 

QUANTI SONO I CONTRIBUTI MESSI A CONCORSO?

L’Inps riconosce n.23.430contributi, suddivisi in relazione alla scuola frequentata e alla Gestione di appartenenza del titolare del diritto, come da tabelle che seguono:

Studenti iscritti, nell’anno scolastico 2017/2018, alla classe prima della scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore)

Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali/Gestione dipendenti pubblici
Durata del Soggiorno Numero Contributi
15 Giorni/14 Notti

4.600 (di cui 240 riservati agli studenti di cui all’art. 7, comma 2, lett. b)

Gestione Fondo Ipost
Durata del Soggiorno Numero Contributi
15 Giorni/14 Notti

86 (di cui 5 riservati agli studenti di cui all’art. 7, comma 2, lett. b)

 

QUAL'È L’IMPORTO DEL CONTRIBUTO EROGATO DA INPS?

L’importo massimo di ciascun contributo è di € 2000.

COME VIENE CALCOLATO IL CONTRIBUTO EROGATO DA INPS?

Fermo restando l’importo massimo concedibile, il valore del contributo erogabile in favore del relativo beneficiario è determinato in misura percentuale sull’importo più basso tra il contributo massimo erogabile e il costo del pacchetto, in relazione al valore ISEE del nucleo familiare di appartenenza, come di seguito indicato:

Valore ISEE del nucleo familiare di appartenenza

Percentuale di riconoscimento rispetto al valore massimo erogabile

fino a € 8.000,00

100%

Da € 8.000,01 a € 16.000,00 

95%

Da € 16.000,01 a € 24.000,00 

90%

Da € € 24.000,01 a € 32.000,00

85%

Da € 32.000,01 a € 40.000,00

80%

Da € 40.000,01 a € 48.000,00 75%
Da € 48.000,01 a € 56.000,00 70%
Da € 56.000,01 a € 72.000,00 65%

da €. 72.000,01 o in caso di mancata rilevazione di valida DSU alla data di inoltro della domanda di partecipazione al concorso

60%

 

REQUISITI DI AMMISSIONE AL CONCORSO

Possono partecipare al concorso gli studenti di cui all’art.1, comma 3 del bando di concorso  che frequentino, all’atto di presentazione della domanda, una scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore) e non abbiano compiuto 23 anni. Il beneficio non è compatibile con quello attribuito dal Programma ITACA anno scolastico 2017/2018 e 2018/19 né con il contributo relativo al Bando di Concorso INPS “Corso di lingua all’estero” finalizzato alla certificazione del livello di conoscenza della lingua secondo il quadro Europeo di riferimento.

COSA DEVO FARE PER PARTECIPARE AL CONCORSO?

Per partecipare al concorso è necessario:

  • essere iscritti in banca dati, ossia essere riconosciuti dall’Istituto come “richiedenti” della prestazione.
  • essere in possesso di un “PIN” dispositivo, utilizzabile per l’accesso a tutti i servizi in linea messi a disposizione dall’Istituto.
  • aver presentato  la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per la determinazione dell’ISEE

(per ogni dettaglio vedi Bando di concorso art.3,4,5)

E’ PREVISTA UNA ASSISTENZA PER I GIOVANI DISABILI?

Si, il bando lo prevede ( per dettagli v. art.6).

COME E QUANDO VA EFFETTUATA LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO ?

La domanda deve essere trasmessa dal richiedente la prestazione  a decorrere dalle ore 12,00 del giorno 1 febbraio e non oltre le ore 12,00 del giorno 2 marzo 2018.

QUANDO VENGONO PUBBLICATE LE GRADUATORIE DEGLI AMMESSI CON RISERVA? 

Entro il 26/03/2018.

COME FACCIO A SAPERE SE SONO ENTRATO IN GRADUATORIA?

L’ammissione con riserva sarà comunicata a tutti gli interessati con messaggio inviato all’indirizzo di posta elettronica o mediante sms al numero di telefono mobile, indicati nella domanda di partecipazione.

COSA DEVE FARE IL RICHIEDENTE DOPO LA PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE DEGLI AMMESSI CON RISERVA?

Entro il 02/05/2018 il richiedente la prestazione in favore dello studente ammesso con riserva al beneficio  dovrà accedere in procedura e effettuare i seguenti adempimenti:

  • caricare in procedura il contratto siglato con il soggetto fornitore.
  • Compilare la dichiarazione on line che attesta che il contratto sottoscritto dal richiedente e dal soggetto fornitore contiene tutti gli elementi richiesti;
  • Compilare l’atto di delegazione di pagamento on line con il quale il richiedente la prestazione delega l’Inps ad eseguire il pagamento della somma, per l’importo  corrispondente al contributo spettante    all’avente diritto ai sensi dell’art. 10, in favore del soggetto fornitore ed organizzatore del servizio. Il richiedente dovrà prestare particolare cura nel compilare il campo relativo al codice fiscale della società fornitrice del soggiorno per consentire alla stessa gli adempimenti di cui ai commi successivi.
  • Rendere in procedura formale dichiarazione di impegno alla restituzione delle somme erogate dall’Inps al soggetto fornitore ed organizzatore del servizio, nei casi previsti dal successivo articolo 12 del presente bando.
  • Caricare in procedura copia della relativa fattura intestata al richiedente la prestazione, per l’importo corrispondente al 50% del contributo riconosciuto ovvero del costo del soggiorno.

N.B. In caso di mancato rispetto degli adempimenti e dei termini del bando di gara il beneficiario ammesso con riserva verrà escluso definitivamente dal concorso.

E’ PREVISTO UN RIPESCAGGIO ?

L’Istituto procederà all’eventuale scorrimento delle graduatorie una sola volta, entro il 12 maggio 2018, provvedendo a darne comunicazione ai beneficiari subentrati con messaggio inviato all’indirizzo di posta elettronica o mediante sms al numero di telefono mobile, indicati nella domanda di partecipazione.